Educash

Parole del Bilancio

Educash: ACCANTONAMENTI

L’accantonamento è un’operazione contabile che ha l’obiettivo di destinare una quota del reddito di esercizio alla costituzione di un fondo, finalizzato alla copertura di una particolare spesa futura o rischio futuro, incerto sia nell’ammontare che nella scadenza.

Nel momento in cui si verifica l’evento incerto, la somma disponibile nel fondo di accantonamento consentirà di coprire la relativa spesa economica da affrontare.
In bilancio, troviamo gli accantonamenti annui nel Conto economico fra i costi alla voce b10 d) e nello Stato patrimoniale passivo alla voce B) FONDI PER RISCHI ED ONERI.

Le passività che danno luogo ad accantonamenti a fondi sono di due tipi:

– Fondi per oneri : 

  1. a) fondo garanzia prodotti.
  2. b) fondo manutenzioni programmate.
  3. c) fondo concorsi a premio.

– Fondi per rischi:

  1. a) il Fondo per imposte: è destinato a ad accogliere gli accantonamenti a seguito di contenziosi con gli uffici tributari.
  2. b) il Fondo responsabilità civile: ha lo scopo di far fronte a danni derivanti dalla manifestazione di rischi ed eventi non coperti da assicurazione esterna (incidenti, danni a terzi ecc.).

Gli accantonamenti sono costi non deducibili.

 

Nel tuo bilancio hai previsto degli accantonamenti?

Have any Question or Comment?

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

×

Assistenza SMART

» Clicca sull'icona ed inizia a Chattare con lo SMART Assistance EDUCASH

× EDUCASH SMART Assistence