Educash

Parole del Bilancio

EDUCASH: Dare-Avere

EDUCASH: Dare – Avere

Sentite parlare di DARE a AVERE… ma non sapete che cosa sono?

Per capirlo dobbiamo rifarci alla PARTITA DOPPIA, che è un metodo di scrittura contabile, che prevede la registrazione delle operazioni aziendali simultaneamente su due serie di conti, allo scopo di rappresentare e determinare il reddito di un dato periodo amministrativo e di controllare i movimenti monetari-finanziari della gestione.

Ogni operazione è quindi doppia, con lo stesso importo (anche se frazionato in più voci) che va in dare (sinistra) e in avere (destra): gli importi devono quadrare. Il dare-avere sono anche contrassegnati dal segno + (più) e dal segno – (meno). Il metodo fu descritto dal frate matematico italiano Luca Pacioli, nel suo libro Summa de arithmetica, geometrica, proportioni et proportionalita (Venezia, 1494).

NON AVETE CAPITO NIENTE?

Non preoccupatevi… non avevo capito niente neanch’io la prima volta che me l’hanno spiegato a Ragioneria. Non si tratta di capire, ma di INTUIRE, soprattutto con l’esercizio e la pratica. Sono questioni convenzionali.

Tenete presente solo queste distinzioni:

in dare ci vanno i costi del conto economico o le attività dello stato patrimoniale.

In avere ci vanno i ricavi del conto economico o le passività dello stato patrimoniale.

Provate a tenere la partita doppia della vostra finanza personale: entrate per stipendi, uscite per mutuo, ecc.

Have any Question or Comment?

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

×

Assistenza SMART

» Clicca sull'icona ed inizia a Chattare con lo SMART Assistance EDUCASH

× EDUCASH SMART Assistence