Educash

Blog

OSSERVATORIO SUI BILANCI DELLE SRL

OSSERVATORIO SUI BILANCI DELLE SRL


Il trend 2014-2016.


Tempo fa mi è capitato in mano il documento di ricerca della Fondazione Nazionale dei Commercialisti su un aggiornamento dell’Osservatorio sui bilanci delle SRL per il triennio 2014-2016.
La ricerca è stata condotta sui dati relativi a 580.673 bilanci.

 

Mi sembra interessante riportarvi una sintesi dei dati per me più significativi, che ci aiutano a capire meglio questo particolare settore del mercato.

 

I dati confermano il trend di crescita dei principali indicatori economico-finanziari delle SRL nell’ultimo triennio.
Il trend positivo, riguarda:

  • Gli addetti, + 3,5%
  • Il fatturato, + 2,7%
  • Il valore aggiunto, + 5,6%.
Il 61,8% delle SRL esaminate è formato da microimprese (cioè aventi fatturati fino a 350 mila euro), aventi in media 1,3 addetti.
Il 27,1% è formato da piccole imprese (cioè aventi un fatturato compreso tra 350 mila e 2 milioni di euro), aventi in media 6,9 addetti.

Solo 1,7% è rappresentato da grandi imprese (fatturato oltre 10 milioni di euro), con in media 90,4 addetti e il resto sono medie imprese, aventi in media 19,8 addetti.
Le SRL in utile sono pari al 69,1% del totale, mentre quelle con un patrimonio netto positivo sono pari al 94,7% del totale.

Il generale miglioramento delle imprese dei settori indagati mostra delle eccezioni per il fatturato delle microimprese per i settori industria (meno 2,1%), commercio (meno 1,9%), trasporti (meno 3%) e ristoranti e alberghi (meno 4,2%).

Vediamo ora alcuni indici medi per l’anno 2016, che ci possono servire quando confrontiamo il bilancio della nostra SRL:

  • Indice di indebitamento a breve 0,39
  • Indice di indebitamento a medio lungo 0,15
  • Rapporto di indipendenza finanziaria 0,41
  • ROE 11,2%
  • ROI 9,8%

Soffermandoci sui ROE, le imprese più in difficoltà sono quelle di più piccola dimensione (microimprese), per le quali si registra una maggiore concentrazione di SRL nella classe con un ROE negativo. Mentre le imprese di piccola e media dimensione, mostrano numeri più bassi di SRL con ROE negativo.

 

Se vi ho incuriosito, vi rimando al testo integrale, http://www.fondazionenazionalecommercialisti.it/node/1306,

che è di soli 21 pagine.

 

Vi riporto le formule degli indici citati, così come definite nella ricerca:
Indice di indebitamento a breve: Debiti a breve / Totale Passivo
Indice di indebitamento a medio lungo: Debiti a oltre / Totale Passivo
Rapporto di indipendenza finanziaria: patrimonio netto / totale passivo
ROE:  utile o perdita / patrimonio netto
ROI: risultato operativo / (patrimonio netto + obbligazioni a breve e oltre + debiti verso banche a breve e oltre + debiti verso altri finanziatori a breve e oltre + debiti verso soci a breve e oltre)   

Buona lettura.

 

Gigi Turla – Educash

Have any Question or Comment?

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

×

Assistenza SMART

» Clicca sull'icona ed inizia a Chattare con lo SMART Assistance EDUCASH

× EDUCASH SMART Assistence